Guida ai sapori del Nord Italia
Destinazione26 maggio 2024
Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma e ragù: dobbiamo ringraziare il Nord Italia per tanti dei nostri cibi preferiti. Assapora queste delizie in un itinerario del gusto di quattro giorni, con partenza da Milano. È il momento di prenotare…
Giorno 1

Milano è il cuore della ricchezza e dello stile italiano, molto evidente quando si ammirano gli splendidi edifici della città. Inizia subito con una visita alla Galleria Vittorio Emanuele II, la galleria dello shopping più antica d’Italia. Il colorato pavimento a mosaico la rende il luogo perfetto per il primo caffè della giornata. Vaga verso nord, nell’artistico quartiere di Brera e pranza al Salumaio di Montenapoleone. Trattandosi di uno dei più antichi ristoranti della zona, nel corso del tempo ha perfezionato l’offerta di pasta fresca, salumi e pesce fresco che compone il suo menù. Concludi la serata all’opera con la spettacolare Gioconda di Ponchielli, in programma a giugno al Teatro alla Scala, prima di pernottare all’hotel ME Milan II Duca. Non dimenticare di prendere un ultimo drink al bar in terrazza!

Un luogo magico per il primo caffè della giornata

Prezzo di Listino

950 €

Prezzo Fidenza Village

570 €

Marni

Borsa shopping Museo
Top tip

Perla di saggezza: per un assaggio della Milano contemporanea, fai un salto a Piazza Gae Aulenti, dove la meravigliosa architettura scultorea sta trasformando il volto della città. Vicino alla piazza troverete anche 10 Corso Como, un concept store indipendente che ospita una galleria d’arte con opere a rotazione al piano superiore. Questa borsa si abbina perfettamente alla sua atmosfera estiva ed elegante.

Sali in cima al complesso gotico del Duomo di Milano: le sue terrazze regalano viste magnifiche delle maestose guglie della cattedrale e dei monti all’orizzonte.

Prezzo di Listino

350 €

Prezzo Fidenza Village

149 €

Michael Kors

Messenger tote with open weave straw gusset
Style tip

Consiglio di stile: Il Villaggio è un’esplosione di nuovi stili: questo zaino è destinato a diventare un’essenziale per l’estate.

Giorno 2

Dirigiti in macchina verso sud, in direzione Parma. A soli 20 minuti dalla città troverai Parma2064, il rinomato produttore di Parmigiano Reggiano. Programma la visita per l’ora di pranzo per terminare il tour con una degustazione. Non per niente questa regione è nota nel mondo come la food valley.

Saziato l’appetito, fai tappa a Fidenza Village, dove quest’estate prende vita il suo Sound Festival, troverai musica dal vivo e shopping ogni giovedì sera.

Se vuoi riposare in un luogo particolare, prenotate una stanza al Castello di Tabiano. Inserito nel contesto di un castello medievale finemente restaurato, l’hotel offre letti a baldacchino, pareti con mattoni a vista e spettacolari panorami della campagna circostante.

Un riposo da re
Idee di stile

Prezzo di Listino

555 €

Prezzo Fidenza Village

333 €

Jacob Cohën

Abito denim

Prezzo di Listino

750 €

Prezzo Fidenza Village

450 €

Marni

Sandalo jacquard

Prezzo di Listino

205 €

Prezzo Fidenza Village

133 €

Patrizia Pepe

Gonna a balze

Prezzo di Listino

235 €

Prezzo Fidenza Village

155 €

PINKO

Camicia

C’è qualcosa che ti piace?

Acquista dalle nostre splendide boutique, direttamente dove sei tu.

Immagine Landing Attrazioni locali Fidenza Village
Giorno 3

Sulla strada per Parma, avventurati al Labirinto della Masone, il più grande labirinto di bambù del mondo, prima di pranzare nel Ristorante Il Labirinto, dove i sapori locali vengono rivisitati dallo chef Andrea Nizzi. A Parma, i principali punti di interesse culturale sono concentrati nel Palazzo della Pilotta, un complesso architettonico che accoglie la Galleria Nazionale, il Teatro Farnese e il Duomo. Fatti rapire dalle opere d’arte ospitate al suo interno prima di recarvi dalle Sorelle Picchi, piccola trattoria nata da una salumeria che serve i migliori piatti della regione. Parma è famosa anche per i suoi vini. Concludi la giornata con un aperitivo alla cantina Monte Delle Vigne. Prova l’aromatico Callas o l’elegante Malvasia per un sonno da re presso il Grand Hotel de la Ville.

Un punto di riferimento artistico e culturale

Hogan

Sneaker in colori chiari donna
Go green

Una città verde: il modo migliore per visitare Parma è in bicicletta quindi, prima di iniziare il tuo giro turistico, investi in un paio di sneakers eleganti, ma comode. Fidati, ne vale la pena: non solo Parma è stata la capitale della cultura nel 2021, ma è anche la prima città italiana designata dall’UNESCO “Città creativa per la gastronomia”. È ora di soddisfare l’appetito!

Prezzo di Listino

647 €

Prezzo Fidenza Village

434 €

P.A.R.O.S.H.

Abito kimono Shine
Style tip

Consiglio di stile: indossaa questo grazioso abito da sera per una cena alla Cantina Bentivoglio. Molto più di un ristorante tradizionale bolognese, questo locale a conduzione famigliare la sera si trasforma in un incantevole jazz club. Ti servirà un vestito comodo per ballare.

Giorno 4

Prosegui fino a Bologna, dove ti aspettano portici costellati di gelaterie dalle sfumature pastello, mercati colorati e caffetterie di tendenza. Che siano tortellini o tagliatelle, i piatti del luogo sono stati perfezionati nel corso dei secoli. Per iniziare, visita la grande Piazza Maggiore. Lì vicino troverai il mercato gastronomico del Quadrilatero, ricco di formaggi, frutta e pasta fresca. Procurati uno spuntino all’antico panificio Paolo Atti, fondato nel 1888, e dirigiti all’Osteria del Sole, una taverna del XV secolo che serve vini locali e consente ai clienti di portare il proprio cibo. Infine, soggiorna al Grand Hotel Majestic Gia Baglioni, l’hotel più antico e prestigioso della città, per concludere la vacanza con le cinque stelle che ti meriti.

Il paradiso del gusto

Gli essenziali da mettere in valigia quest’estate

Prezzo di Listino

240 €

Prezzo Fidenza Village

168 €

Jacob Cohën

Bermuda Resort righe

Prezzo di Listino

340 €

Prezzo Fidenza Village

238 €

Jacob Cohën

Camicia lino fantasia

Prezzo di Listino

795 €

Prezzo Fidenza Village

475 €

Marni

Borsa a mano Marcel

La guida completa per l’estate europea

Cosa c'è di nuovo